Rivelazione Incendi 

Lo scopo della rivelazione incendi è quello di assicurare la sicurezza degli immobili e di ogni lavoratore o cliente presente nella Vostra Azienda.

 

La sicurezza non significa soltanto sorveglianza, ma prevenzione innanzitutto: per tale motivo ci occupiamo anchedi installazione di sistemi di rivelazione incendio, al fine di assicurare la tutela di beni e persone all’interno delle aree protette, segnalando tempestivamente il verificarsi di una situazione di pericolo.

 

La nostra azienda, specializzata ormai dal 1991 nel settore della sicurezza e della prevenzione, è un punto di riferimento su tutto il territorio nazionale, ed è in grado di realizzare diverse tipologie di sistemi antincendio, in base alle specifiche richieste della clientela, ci occupiamo di progettare, realizzare ed installare impianti di rilevazione incendi.

 

Gli impianti di rilevazione incendi ed i sistemi antincendio installati trovano un vasto impiego per via della necessità di ovviare a pericoli elevati e particolarmente presenti in ogni luogo di lavoro. Complessi alberghieri, centri commerciali, ambienti industriali, enti pubblici e strutture sanitarie di ogni tipo necessitano infatti degli impianti di rilevazione incendi e dei sistemi antincendio che realizziamo e che, in ogni caso, suggeriamo sempre di utilizzare in abbinamento ad altri importanti accorgimenti quali l’utilizzo di materiali ignifughi, dove questo risulti possibile.

 

Strettamente collegati agli impianti di rilevazione incendi ed ai sistemi antincendio sono gli impianti di allarme ed i relativi dispositivi di rilevamento, obbligatori in molti Paesi europei e solitamente caratterizzati da interfacce per un rapido intervento di soccorso.

 

I nostri specialisti al fine di realizzare ed installare un sistema antincendio idoneo, effettuano un sopralluogo gratuito per valutare le caratteristiche dell’ambiente, rilevare le misure e individuare la soluzione migliore per lo spazio in cui dovrà essere collocato l’impianto di rilevazione incendi.

 

Dopo il sopralluogo si procede con la progettazione, eseguita da ingegneri e tecnici qualificati, mentre l’installazione e il relativo collaudo del sistema antincendio sono eseguiti da operatori specializzati in materia di sicurezza, che verificano il corretto funzionamento di tutto il sistema e intervengono per la manutenzione ordinaria e straordinaria dello stesso.

 

Esistono due tipi di impianti di rilevazione incendi che sostanzialmente si differenziano per la modalità in cui l'input viene inviato alla centralina in caso di emergenza: quelli che si attivano manualmente con un pulsante e quelli che invece rilevano il fumo.

 

Al contrario esistono ben tre tipologie di segnalazione in caso di allarme: le sirene acustiche, i pannelli luminosi rossi lampeggianti ed infine i dispositivi di segnalazione d'allarme a soccorritori esterni.

 

I sistemi antincendio realizzati sono caratterizzati da vari elementi tra cui una centrale, ovvero un sistema elettrico centrale posto in un luogo di sorveglianza. La centrale è collegata agli altri sensori ed esistono varie tipologie di centrali che si differenziano in base alla capacità di ricevere input. Le più evolute possono percepire esattamente da dove deriva l'allarme, quindi a controllo singolo rispetto alle altre meno evolute.

 

Esistono anche vari impianti di rilevazione incendi, che si differenziano sostanzialmente per gli usi e le capacità che possiedono per rilevare il fumo e gli incendi.

 

Tra i sistemi antincendio, i più avanzati tecnologicamente sono sicuramente quelli che rilevano il fumo attraverso speciali sensori ottici e quelli che lo percepiscono attraverso la ionizzazione. Esistono poi impianti di rilevazione incendi che utilizzano gli infrarossi per rilevare il calore delle fiamme oppure aspirano campioni d'aria che vengono analizzati dal sistema.

 

Di sicuro, però, gli impianti di rilevazione incendi più diffusi rimangono i rilevatori di temperatura: questi sistemi antincendi registrano un largo impiego, dovuto al loro utilizzo oltre che in locali privati anche il luoghi pubblici quali aeroporti ed altri luoghi chiusi.

 

Ogni nostro sistema antincendio è progettato e sviluppato a norma di legge: oltre alla manutenzione ordinaria e programmata, che eseguiamo regolarmente su tutte le tipologie dei nostri impianti, e che in tal caso sono ulteriormente essenziali, al termine dell’installazione del nostro sistema rilasciamo il certificato di idoneità, obbligatorio per gli impianti di rilevazione incendi e per i sistemi antincendio.

 

Obblighi di legge sull'installazione degli impianti di rivelazione incendi.

In linea di principio la decisione di installare un impianto di rivelazione incendi spetta al proprietario della struttura o al datore di lavoro sulla base della valutazione del rischio di incendio.

 

Esistono tuttavia alcune disposizioni di prevenzione incendi e/o sicurezza sul lavoro che ne richiedono esplicitamente l'installazione per alcune attività.

 

Richiamiamole brevemente:

    •    nelle attività commerciali di superficie superiore a 400 mq

    •    negli uffici di nuova realizzazione con più di 100 persone presenti

    •    nelle strutture alberghiere con più di 100 posti letto

    •    nelle strutture alberghiere con più di 25 posti letto limitatamente ai depositi di materiale combustibile di superficie superiore a 12 mq

    •    nelle scuole con più di 100 persone presenti limitatamente ai locali che presentano carico di incendio superiore a 30 kg/mq

    •    nelle strutture sanitarie e negli ospedali

    •    nei locali di pubblico spettacolo limitatamente agli ambienti con carico d'incendio superiore a 30 kg/mq ed alle condotte di condizionamento e  

         ventilazione a servizio di più compartimenti

    •    negli impianti sportivi al chiuso con numero di spettatori superiore a 1000

    •    negli ambienti interni di impianti sportivi all'aperto con numero di spettatori superiore a 5000

    •    negli impianti sportivi di qualsiasi tipologia limitatamente ai depositi di materiale combustibile aventi superficie   superiore a 25 mq

    •    negli edifici di interesse storico ed artistico quali musei, gallerie, biblioteche, musei

    •    nelle stazioni delle metropolitane

    •    nei depositi di GPL aventi capacità superiore a 200.000 kg

    •    Nelle attività estrattive condotte mediante perforazione quali cave e miniere

Catalogo rivelazione incendi

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Ferraresi Elettric System & Networking Via Camelie 19 Cusano Milanino 20095 Milano Partita IVA: IT02110810963

Chiama

E-mail

Come arrivare